Arxivar – La Firma Grafometrica

150 150 Analytic

Firma qualificata e digitale, una marcia in più.

“Il documento informatico sottoscritto con firma elettronica avanzata, qualificata o digitale, formato nel rispetto delle regole tecniche di cui all’articolo 20, comma 3, che garantiscono l’identificabilità dell’autore, l’integrità o l’ immodificabilità del documento, ha l’efficacia prevista dall’articolo 2702 del codice civile“*

Obbligatorietà della firma elettronica

Per la legge italiana gli atti aventi ad oggetto beni immobili richiedono obbligatoriamente la firma qualificata o la firma digitale.
Un documento informatico che rappresenta una delle scritture private previste all’articolo 1350 del Codice – quindi uno degli atti che devono obbligatoriamente farsi per iscritto – deve, pena la nullità, essere sottoscritto con firma elettronica qualificata o digitale.

 

Tra le firme digitali, quella applicata su tavoletta elettronica,
in gergo tecnico «firma grafometrica», è quella che
maggiormente consente di ridurre l’effetto Digital Divide,
essendo la più vicina al processo naturale di firma di un
documento cartaceo.